image

Arts & Culture

G/ART/EN Il giardino dell’arte

Camilla Moresi è una giovane gallerista formata all’Accademia di Architettura di Mendrisio. Dopo un’esperienza a Zurigo corona il suo sogno di aprire una galleria d’arte contemporanea a Como, sua città natale. G / A R T / E N è uno spazio espositivo dedicato all’arte emergente aperto alla cultura internazionale, che Camilla ha assorbito nei suoi anni in Svizzera e a Parigi.

image

Camilla Moresi

Si inserisce in una tendenza che, lentamente, si sta affermando in città: quella di dare spazio all’arte contemporanea, affrontandone le tematiche con un linguaggio nuovo, fresco, in connessione col territorio ma anche con luoghi lontani. Il nome scelto deriva dal tedesco, significa giardino, e che però in un gioco di parole contiene anche “art”. Il concetto di giardino è importante per poter sottolineare la volontà della giovane gallerista di proporre un luogo in cui le opere esposte costituiscano un paesaggio di forme e colori, da ammirare in modo informale (facendo due chiacchiere, come tra amici che passano del tempo insieme in un giardino).

Il concetto di giardino è importante per poter sottolineare la volontà della giovane gallerista di proporre un luogo in cui le opere esposte costituiscano un paesaggio di forme e colori.

image

Jaime Poblete, Untitled, 2020

image

JAIME POBLETE + JACOPO VALENTINI, luglio 2020

Lo spazio era dei suoi nonni, che negli anni ’60 acquistarono lo spazio e ci fecero una cartolibreria, poi passato al padre che invece lo ha trasformato in un negozio per collezionisti di penne stilografiche. Ora è il suo turno, e l’interpretazione di quei muri è cambiata ancora.

image

ANASTASIA BAY + HABIMA FUCHS, settembre 2020

image

ANASTASIA BAY + HABIMA FUCHS, settembre 2020

G / A R T / E N è una galleria dedicata ad artisti emergenti internazionali, tutti a inizio carriera ma già con esperienze espositive alle spalle o comunque una personalità artistica chiara e riconoscibile, facile da comunicare anche alle persone non addette ai lavori.