image

Made in Lake

Olio DOP

Gaetano Brusati è il Presidente della Cooperativa Olivicoltori Lago di Como, società cooperativa agricola, fondata nel 2011. “Quando siamo partiti eravamo 20 – racconta - oggi siamo quasi 60 soci”. Olivicoltori che condividono l'impegno per la promozione dell'olivicoltura sul territorio del Lago di Como e che hanno scelto di praticare un'agricoltura rispettosa dell'ambiente secondo gli indirizzi forniti dai tecnici della cooperativa. “Il senso della cooperativa era riunire e dar voce ai piccoli produttori del lago. Qualcuno magari fa solo 100 litri, ma insieme, come si dice, facciamo forza.

È raro che un produttore possa produrre molte quantità da solo, perché i terrazzamenti del nostro lago sono di dimensioni ridotte”.

image
image

Con le olive conferite dai soci la cooperativa produce olio certificato DOP Laghi Lombardi Lario. La produzione è di oltre 2000 litri di olio e le piante a dimora sono circa 3000. “Gli ulivi sul lago ci sono sempre stati, fin dai tempi dei romani – continua il Presidente Gaetano Brusati – poi però nei secoli sono cambiate le cose. Durante il boom e l’epoca della seta era il gelso ad andare per la maggiore, poi le viti per il vino. Tuttavia, nella parte ovest del lago è stata tramandata e mantenuta la cultura dell’ulivo. Il lato orientale è sempre stato, nel recente passato, una realtà più industriale che agricola, ma da qualche decennio, ad opera di pionieri con epicentro a Perledo, è andata a ricrearsi la realtà olivicola”.

image

La Cooperativa si trova sulla sponda orientale, e per l’olio prodotto punta alla qualità: si è aggiudicato più volte il primo premio nella categoria fruttato leggero in concorsi a livello nazionale, classificato dalla Guida Gambero Rosso con il riconoscimento "3 foglie". “Non ci sono paragoni con altri produttori in Italia, se pensiamo alla nostra certificazione DOP. – ci spiega Brusati - Su territorio nazionale si conta il 7, 8% di produttori DOP, mentre noi siamo su una percentuale dell’80% sul nostro territorio”. L’olio del lago ha sentori amari e piccanti, sinonimo di gran pregio.

Molti i negozianti, albergatori e ristoratori del territorio ad utilizzarlo nelle loro cucine o a proporlo come ‘souvenir’ gastronomico.

image

Dal 2015 la cooperativa ha aperto la propria sede e il negozio La Bottega dell'olio a Perledo (LC). Oltre all'olio d'oliva e alle olive locali in salamoia, la cooperativa vende anche prodotti derivati che hanno come ingrediente il proprio olio DOP: il cioccolato fondente, il panettone, il Pan di noci, la focaccia croccante, la grappa e l'amaro all'oliva.